Paolo Penko, Maestro d’Arte Orafa, designer e scultore, fiorentino per nascita, assimila dalla sua città tutto il fascino dell’arte rinascimentale, diventandone un profondo conoscitore ed alla quale si ispirano molte delle sue opere.

La sua città, Firenze, è la fonte primaria d’ispirazione per le gioie e per le sue creazioni, che rimandano alle volute, ai girali, ai fregi, alle piccole geometrie e alle tarsie disegnate dai maestri dell’architettura fiorentina.

Il traforo, l’incisione a bulino, il niello e il cesoro, sono le tecniche magistralmente adoperate dal Maestro Penko nella creazione dei suoi gioielli in oro ma anche nella realizzazione delle opere in argento dove attenzione ai dettagli ed equilibrio delle proporzioni sono elementi peculiari.
Numerose sono le opere di carattere sacro realizzate per la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, dal coprimessale all’ostensorio e quelle per la Santa Messa celebrata da Papa Francesco a Firenze nel novembre 2016, come i 40 calici e la Croce per la Mensa Eucaristica.
La sua passione per l’arte sacra ne hanno fatto uno dei fondatori nonché docente della Sacred Art School di Firenze.

Ecco il nostro video per presentare le loro infinite creazioni.

A Firenze alcune delle sue opere più significative sono entrate a far parte della collezione del Bargello e del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti.
Il 23 Giugno 2019 ha ricevuto il Fiorino d’Oro della città di Firenze, la più alta onorificenza fiorentina, conferito ogni anno, dall’amministrazione comunale, a personalità ed organizzazioni che si sono distinte nel loro impegno e amore per Firenze.

Entra in altre botteghe di artigianato artistico fiorentino

Sei un artigiano? Unisciti a noi!

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.