CHI SIAMO

IL DESIDERIO DI COSTRUIRE UN BENE COMUNE

VALENTINA BRASCHI

Fuori i volti di SIGNUM FIORENZA 🤓 Iniziamo dal Presidente!
Valentina Braschi è una fotografa professionista, una creativa, un’imprenditrice.
Nel 2003 da vita allo STUDIODI.BIZ agenzia di comunicazione visiva che opera su tutto il territorio.
“L’idea di Signum Fiorenza, è nata così nella più totale semplicità di un discorso fra amici.
Amo la mia città, i suoi monumenti, i suoi musei ed i suoi artigiani, si perché sono come dei beni culturali al pari del Duomo o di Santa Maria Novella o di Santa Croce.
Da secoli alimentano la bellezza di Firenze nel mondo, attraverso le loro creazioni artistiche uniche ed inimitabili.
Adoro fotografare mani all’opera, invecchiate, consumate dal tempo e dalla fatica di un lavoro che troppo spesso chiede più sacrifici che gratificazioni.
Possiamo cambiare, si può cambiare, l’Associazione Signum Fiorenza nasce da queste semplici considerazione, riportare sotto gli occhi di tutti la bellezza di Firenze e dei suoi artigiani.
Un viaggio fra 𝗔𝗥𝗧𝗘 𝗘 𝗠𝗘𝗦𝗧𝗜𝗘𝗥𝗜, 𝗨𝗢𝗠𝗜𝗡𝗜 𝗘 𝗢𝗣𝗘𝗥𝗘.
Ognuno di noi è chiamato a dare il suo piccolo contributo per riportare la bellezza in città!”
Sembra semplice vero? Forse lo è se tutti cooperiamo per la Rinascita!

ICONA TOSCANA

Fuori i volti di SIGNUM FIORENZA 🤓 Continuiamo a conoscerci!
“Diventate amiche all’ombra della Cupola del Brunelleschi, Elena, Angela, Paola, Maria Eletta (Etta x tutti) e Flavia, condividono la passione per l’arte, il cibo, le chiacchiere e Firenze.
Come pezzi di uno stesso puzzle, o più artisticamente tasselli dello stesso mosaico, si completano mantenendo ognuna la propria unicità.
Laureate in storia dell’arte all’Università degli Studi Firenze credono fermamente nell’educazione al bello.
Il bello è ciò che unisce le persone aldilà di ogni possibile differenza di sesso, età, nazionalità o appartenenza religiosa.
Ci andiamo sempre più rendendo conto, in un mondo dove la smaterializzazione della realtà è sempre più evidente, del bisogno di non perdere la bellezza creata sapientemente dalle mani umane. Con questo progetto vorremmo mostrare che quando materia e pensiero si incontrano generano opere che travalicano i secoli e i confini geografici. Firenze ha avuto nei secoli questa funzione: attirare persone da tutto il mondo per vedere il bello generato dalle mani umane.
Per questo sentiamo la necessità, adesso come mai prima, di difendere e far conoscere a tutti il sapere artigiano fiorentino affinché possa produrre per molti anni ancora altra bellezza.
Ognuno di noi è chiamato a dare il suo piccolo contributo per riportare la bellezza in città!”

IRENE MARTINI

🤓 Fuori i volti di SIGNUM FIORENZA – Il Segretario!
“Ricordo ancora quando Valentina per la prima volta quattro anni fa, in un classico dopo cena estivo, mi parlò di Signum Fiorenza. Aderire a quello che stava nascendo fu immediato e naturale e trascinata dall’entusiasmo della novità, intuivo che il mio saper-fare poteva essere utile al saper-fare di tutte le persone coinvolte nel progetto. Quella serata ha un sapore bello ma lontano, e anche se adesso è cambiato tutto posso però affermare che è aumentato l’entusiasmo nel poter mettere “il mio piccolo mattoncino” a costruzione di una ripartenza che coinvolga tutta la mia città!”

SCOPRI IL PROGETTO PER FIRENZE

E unisciti a noi

DONA ORA